08/04/12 Siringhe e rifiuti speciali gettati nell'immondizia. Il Comune scrive all'ASL - Città di Roccadaspide

Vai ai contenuti

Menu principale:

08/04/12 Siringhe e rifiuti speciali gettati nell'immondizia. Il Comune scrive all'ASL

Notiziario

Articolo tratto da "La Città"
dell'8 aprile 2012

http://lacittadisalerno.gelocal.it/

• Roccadaspide. «L’ospedale, più volte sanzionato, continua a non effettuare la corretta differenziazione dei rifiuti». La denuncia è del sindaco Girolamo Auricchio che, in questi giorni, ha emesso un’ordinanza con la quale ha chiesto al direttore sanitario del presidio ospedaliero, Adriano De Vita, di «prendere con urgenza tutti i provvedimenti necessari per il corretto conferimento dei rifiuti, per procedere celermente al ritiro degli stessi». L’ordinanza fa seguito all’ultimo verbale di sopralluogo effettuato dalla polizia locale, diretta dal capitano Antonio De Rosa, e dai dirigenti comunali del settore tecnico e della gestione del servizio di raccolta rifiuti. Dai controlli è emerso che i rifiuti speciali non vengono separati correttamente. «Sono state rinvenute ad esempio, come dimostra la documentazione fotografica, siringhe - spiega Auricchio - ed altri rifiuti sanitari speciali pericolosi che vanno smaltiti diversamente. La raccolta irregolare fa sì che al sito di stoccaggio "Nappi Sud" di Battipaglia, dove il Comune conferisce, i rifiuti siano accettati come non differenziati, con sanzioni per l’ente. Nonostante ripetuti solleciti e verbali elevati dalla polizia locale, la direzione sanitaria non ha preso nessun provvedimento». Constate le irregolaritá i rifiuti non vengono prelevati. Da qui l’ordinanza sindacale al fine di procedere con la differenziazione corretta. «Negli ultimi mesi - conclude Auricchio - la situazione ha registrato un continuo peggioramento, in quanto il materiale conferito è continuamente non differenziato». (a.s.)


 
free counters
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu