16/05/2014 Piano di Zona S7 - Auricchio: "Il mio partito è l'Ospedale" - Città di Roccadaspide

Vai ai contenuti

Menu principale:

16/05/2014 Piano di Zona S7 - Auricchio: "Il mio partito è l'Ospedale"

Notiziario

Articolo tratto da

Entro domani  dovrebbero concludersi le operazioni di trasferimento degli uffici del Piano di zona S7 nella sede messa a disposizione dal Comune di Roccadaspide nuovo ente capofila dopo la “sfiducia” di Capaccio voluta da 19 sindaci su 21 del coordinamento istituzionale. << Siamo nell’attesa – spiega il sindaco Girolamo Auricchio – di avere tutta la documentazione richiesta al Comune di Capaccio per procedere con la rendicontazione così come chiesto dalla Regione. Contiamo di elaborare la relazione da inviare all’ente regionale nell’arco di una settimana una volta ottenuti i documenti relativi alla situazione contabile del Piano di zona>>. Auricchio in merito alle recenti polemiche sollevate per quello che è stato definito “uno scippo” ai danni di Capaccio, tra le ultime quelle del consigliere Longo che ha accusato Auricchio di essere << l’ariete a capo di un gruppo di sindaci del centrodestra>>, ribatte:<< A parlare sono i fatti. Il Piano di zona ha perso sei milioni di finanziamento che la Regione aveva assegnato per i servizi sociali e che poi sono stati revocati. In due anni ho inviato oltre trenta lettere dove chiedevo chiarimenti e la possibilità di conoscere la situazione contabile rimaste nella totale indifferenza. Per due anni tutti i servizi sanitari del Piano di zona sono rimasti al palo, creando dei disagi enormi ai ventuno comuni e soprattutto ai cittadini. Questo è un dato di fatto >>. Sulla questione dell’appartenenza al centrodestra e l’aver “tradito” il Pd Auricchio ribatte:<< Sono tre anni che affermo che il mio partito è l’ospedale. Non ho mai avuto padroni e l’ho dimostrato in più occasioni. I partiti, laddove ancora esistono, non mi interessano. Faccio il sindaco, il mio compito è quello di tutelare i cittadini e il territorio. Tutto il resto sono solo polemiche sterili>>.  Auricchio assicura, dunque,  che il neo Comune capofila provvederà tempestivamente ad adempiere alle richieste della Regione, compresa la rendicontazione, al fine di riavviare i servizi assistenziali a tutti i cittadini. Ventuno i Comuni che fanno parte dell’ambito S7 del Piano di zona. Si tratta dei comuni di Albanella, Castel San Lorenzo, Piaggine, Bellosguardo, Castelcivita, Felitto, Trentinara, Sacco, S.Angelo a Fasanella, Ottati, Valle dell’Angelo, Controne, Corleto Monforte, Roscigno, Laurino, Roccadaspide, Monteforte Cilento, Magliano Vetere, Giungano, Aquara.

 
free counters
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu