24/10/2014 Roccadaspide – Arriva al 94,57% la raccolta differenziata - Città di Roccadaspide

Vai ai contenuti

Menu principale:

24/10/2014 Roccadaspide – Arriva al 94,57% la raccolta differenziata

Notiziario

by Annavelia Salerno

Con i brillanti risultati ottenuti in ambito ambientale, la città di Roccadaspide si conferma ai vertici della classifica dei Comuni Ricicloni stilata da Legambiente e presentata a Salerno. Secondo l’associazione ambientalista, Roccadaspide è al terzo posto per la classifica Ipac (Indice di prestazione ambientale del comune) con l’88,20%, dopo Sassano e Casalvelino. Invece per quanto riguarda la raccolta differenziata “porta a porta”, Roccadaspide è il primo comune in Italia con il 94,57% di raccolta differenziata.


Ancora un successo dunque per la città e per l’amministrazione, che continuano a dimostrare grande impegno e grande senso civico, e continuano ad effettuare correttamente la differenziata sia nel capoluogo che nelle cinque frazioni di Carretiello, Fonte, Serra, Tempalta e Doglie, con dipendenti e mezzi comunali, che percorrono quotidianamente 500 km per 6 giorni a settimana. Un impegno testimoniato soprattutto dai più giovani che tra l’altro recentemente si sono impegnati in Puliamo il Mondo, la manifestazione di Legambiente che si svolge ogni anno a settembre e che serve a ripulire un’area della propria città ma soprattutto a dare prova del proprio senso civico e del rispetto per l’ambiente.
“Ancora una volta con Puliamo il mondo i nostri studenti hanno saputo dimostrare grande attaccamento alla propria città – commenta il sindaco Girolamo Auricchio – e questo non può che farci piacere perché vuole dire che in questi anni abbiamo lavorato bene e che siamo sulla strada giusta, come dimostrano i continui riconoscimenti ai nostri sforzi: Roccadaspide, infatti, viene preso come modello da altre comunità del Nord Italia. Ne siamo onorati, e siamo soddisfatti dei risultati, eccellenti ottenuti nella raccolta differenziata visto che, nonostante siamo al terzo posto per l’Ipac, continuiamo ad essere i primi in Italia per la percentuale raggiunta. Voglio infatti rivolgere un sentito ringraziamento a tutti i tecnici e agli operatori responsabili del servizio per l’eccellente risultato”.

 
free counters
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu