25/08/11 Centenario operato al femore all'ospedale di Roccadaspide - Città di Roccadaspide

Vai ai contenuti

Menu principale:

25/08/11 Centenario operato al femore all'ospedale di Roccadaspide

Notiziario

da "La Città" del 24 agosto 2011 — pagina 25 sezione: Nazionale

• Roccadaspide. Centenario operato al femore all’ospedale di Roccadaspide. Carmelo P., 101 anni di Piaggine, ricoverato mercoledì scorso, sabato potrá tornare a casa. L’anziano a seguito di una caduta, aveva riportato una frattura al femore, per la quale è stato necessario procedere con un’operazione chirurgica. L’intervento non ha avuto nessuna complicazione e il centenario potrá tranquillamente, dopo un periodo di convalescenza, riprendere a camminare. Un ospedale punto di riferimento per un vasto comprensorio che, con il nuovo piano attuativo, esce fuori dalla rete dell’emergenza per confluire nell’ospedale unico della Valle del Sele. E, questo nonostante la mole di attivitá e prestazioni, anche con operazioni all’avanguardia, che vengono effettuate all’interno del presidio ospedaliero. L’ultima per una frattura di acetabolo al bacino posteriore ad una 52enne a seguito di un incidente stradale. «Mia madre - racconta il figlio - è stata vittima di un incidente a Teggiano ed è stata trasportata all’ospedale di Polla. Ma qui ci è stato detto che bisognava aspettare 5 giorni per effettuare l’intervento. Ho firmato la dimissione e l’ho portata a Roccadaspide, dove è stata operata con un intervento che è durato 11 minuti. E’ davvero assurdo che si voglia chiudere questo ospedale». In entrambi i casi ad effettuare gli interventi è stata l’equipe del primario di ortopedia, Angelo Feola.

 
free counters
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu