26/07/2013 Conferenza stampa in Provincia per presentare il cartellone della 2° edizione de "Le Notti dell'Aspide" - Città di Roccadaspide

Vai ai contenuti

Menu principale:

26/07/2013 Conferenza stampa in Provincia per presentare il cartellone della 2° edizione de "Le Notti dell'Aspide"

Notiziario

L’addetto stampa
Annavelia Salerno

Comune di Roccadaspide

Dal 9 all’11 agosto a Roccadaspide la seconda edizione de “le notti dell’aspide”

Conferenza stampa in Provincia  per presentare il cartellone


I numeri per diventare il più importante festival gratuito della musica e dell’arte ci sono tutti: già la prima edizione ha testimoniato le sue straordinarie potenzialità, ed ora per la seconda edizione il festival è pronto a sbalordire nuovamente il suo pubblico. La seconda edizione de “Le notti dell’aspide – Art&Music festival”, si terrà dal 9 all’11 agosto, organizzata dalla città di Roccadaspide in collaborazione con l’Associazione “Le Notti dell’Aspide” ed il Comitato “Aspidini”. La seconda edizione dell’evento in programma dal 9 all’11 agosto, è stata presentata venerdì mattina da Girolamo Auricchio, Sindaco della città di Roccadaspide che organizza l’evento in collaborazione con l’Associazione “Le Notti dell’Aspide” ed il Comitato “Aspidini”. A svelare i contenuti e le novità del festival l’assessore alla Pubblica Istruzione, Sport, Turismo, Spettacolo e Politiche Giovanili, Paolo Antico

Presenti, tra gli altri: il Presidente della Provincia di Salerno Antonio Iannone; Il Presidente del Parco Nazionale del Cilento,Vallodi Diano e Alburni Amilcare Troiano; il Presidente di Legambiente Campania Michele Bonomo; il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Aquara Luigi Scorziello; il Presidente della Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Rosario Pingaro; il Direttore della Nappi Sud S.p.A. Antonio Nappi; l’Amministratore Unico della Nappi Sud S.p.A. Caterina Bianco.


Il festival si compone di tre sezioni: “Art & Musica festival”, “Laboratorio d’arte en plein air” e “Cilento e…”. Undici le sottosezioni: Festival della musica; Riciclarte; Musicaspide; Pinacoteca; Dieta Mediterranea; Meeting e Convegni; Laboratorio Riciclaspide e 64 Km2 d’arte; Turismo ecologico ed artistico; Cilento è  … esposizioni, artigianato e prodotti agroalimentari del territorio; Teatro dell’uguaglianza; Aspidiadi. La straordinaria novità di quest’anno è data dal laboratorio Riciclaspide,
la prima rassegna in Italia dedicata all’arte del riuso riservata agli studenti di sei Accademie di Belle Arti italiane: Napoli, Roma, Frosinone, Bologna, Ravenna e Lecce.
Nei giorni dal 4 all’8 agosto, la Città ospiterà gli studenti che realizzeranno lavori artistici nell’ambito delle materie dell’arte figurativa (pittura, disegno, scultura e altre arti plastiche), dell’installazione, della fotografia, della moda e fashion design, sull’argomento dell’arte del riciclaggio. Le opere d’arte, eseguite plasmando il materiale di scarto recuperato presso l’Isola Ecologica “Ecoli” di Roccadaspide, saranno esposte lungo l’intero percorso, fungendo da scenografia della manifestazione.
L’originale percorso enogastronomico, realizzato mediante l’allestimento e l’apertura temporanea di 40 taverne dislocate lungo l’arteria principale del centro abitato di Roccadaspide, permetterà la diffusione delle ricette e delle tipiche pietanze rientranti nei dettami della Dieta Mediterranea.

Tantissime le iniziative collaterali, come mostre fotografiche e pittoriche, mercatino dell’usato, artisti di strada itineranti, esposizione dei prodotti dell’artigianato locale. Naturalmente spazio a concerti di musica folk, indie, rock, pop, jazz, cantautoriale e popolare: i palchi saranno allestiti in Piazza XX Settembre, nello slargo di Via Serrone detto “Dei Russo”,  e in Piazza della Madonnina.
Per quanto riguarda i concerti – tutti rigorosamente gratuiti – mentre nella passata edizione, a solcare il palco furono Brunori Sas, NoBraino e i Motel Connection, quest'anno sarà la volta dei Ministri (9 Agosto) e di Zibba & Almalibre. Ad aprire le loro performances due realtà campane piuttosto apprezzate: i Sulaventrebianco e i Nictagena. Il giorno seguente (10 agosto) tocca al Lo Stato Sociale e il Management del Dolore Post Operatorio, anticipati dai Sonatin For A Jazz Funeral e dai Vanity. Ultimo giorno con Radio In Technicolor, Aeguana Way, Doormen e, per finire, il gradito ritorno dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Circa 30 i concerti che si terranno sui tre palchi allestiti in altrettanti punti strategici della città: il primo in Piazza XX Settembre; il secondo nello slargo di Via Serrone detto “Dei Russo”; il terzo in Piazza della Madonnina. A 100 metri dall'area concerti (gratuita) sarà  allestita un’area campeggio attrezzata a 100).
Il festival si svolge con il patrocinio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Legambiente Campania, la Provincia di Salerno, la Nappi Sud, la BCC di Aquara e la BCC di Capaccio.

Tutti i dettagli sul sito
www.lenottidellaspide.it.



 
free counters
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu